Ahab_è breve il tempo che resta

Venerdì, 2 Febbraio, 2018 - 21:00

 

Il secondo incontro del 2018 è frutto di una collaborazione con il Teatro della Cooperativa, legata alla stagione teatrale 2017/2018.

Venerdì 2 febbraio, una Prima della Prima con la presenza al Centro Culturale della Compagnia teatrale Pleiadi art productions  con lo spettacolo AHAB_è breve il tempo che resta”, in scena dal 6 all'11 febbraio. L'Oceano da sempre affascina e sgomenta l'uomo. L'Oceano dona la vita, l’Oceano inghiotte corpi umani o concede loro la grazia e li salva dal naufragio; l’Oceano divenuto paradiso di speculazioni e devastazioni ambientali.

Pleiadi Art Productions indaga il rapporto tra l'uomo e l'Oceano  partendo da Ismaele, protagonista del romanzo Moby Dick di Melville, unico sopravvissuto alla titanica ricerca della Balena Bianca, fino ad una megalopoli degli anni Ottanta, in cui una broker a capo di un fondo speculativo si ritrova ad affrontare l’Oceano sede dei suoi affari economici. A chiudere lo spettacolo, due figure di uomini contemporanei che, con strumenti e ideologie differenti, dedicano la loro vita alla salvaguardia del pianeta: Boyan Slat con la sua Ocean Cleanup e Paul Watson, fondatore della Sea Shepherd Conservation Society.